STUDIO LEGALE DEL PROF. STEFANO PREZIOSI

Studio Legale Preziosi

Via Salaria 274 - 00199 Roma

P.Iva: 08307291008

Tel. 0645541950

Fax: 0645472790

email: info@studiolegalepreziosi.com

 

News

01/09/2019

E' nullo il decreto di rinvio a giudizio dell'ente, incolpato ai sensi del D.Lgs. 231 del 2001, in cui l'illecito della società è descritto mediante rinvio al reato contestato agli amministratori.

Con ordinanza del 19 dicembre 2018 il Tribunale di Latina in composizione monocratica (Dott. Valentini) ha dichiarato la nullità del decreto di rinvio a giudizio per indeterminatezza del capo di imputazione, in un processo a carico di un ente ai sensi del D.Lgs. 231 del 2001.

Nel decreto, infatti, l'illecito dell'ente era descritto unicamente mediante il richiamo al reato contestato alle persone fisiche, amministratori della società. Non era quindi possibile individuare il tipo di contestazione mosso all'ente, tanto riguardo l'assenza del Modello, ovvero la sua inefficace attuazione, quanto l'interesse o il vantaggio perseguito dagli amministratori.

Si tratta di una decisione estremamente interessante, espressiva di una proiezione processuale del principio di autonomia della responsabilità dell'ente dal reato delle persone fisiche.

 
Torna all'elenco delle news Torna all'elenco delle news
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.